Skip to content

Buon Natale alla persona alta un pollice che vive nel tuo cuore

Nelle prossime settimane avrai qualche giorno per prenderti cura di quella persona speciale, alta un pollice, che vive nel tuo cuore, così come ci dicono i testi dell’Upaniṣads, un insieme di scritti religiosi e filosofici indiani.
 
Sapevi che il cuore, al cui interno alberga la vita, è un organo cavo ed è l’unico organo la cui azione è chiaramente percepita poiché il battito del cuore è un chiaro segnale di vita?
Il cuore poi ha una forma interessante e bellissima: è rotondo come il sole, come un uovo, come un fiore di loto
 
Di che cosa vive la persona alta un pollice che abita nelle cavità del tuo cuore? 
 
Di ciò che la natura gli mette a disposizione attraverso l’organismo nel quale trova la sua perfetta, armonica collocazione. Si nutre dunque della vista, dell’udito, della parola, del pensiero, del respiro e del cibo.
E di cinque entità cosmiche: il sole, la luna, il fuoco, la pioggia, lo spazio


Nei prossimi giorni cerca allora di fornire quanto di più sano, appagante e meraviglioso potrai
a quel piccolo io che determina il tuo essere persona nel mondo.


Nei prossimi giorni cerca allora di fornire quanto di più sano, appagante e meraviglioso potrai
a quel piccolo io che determina il tuo essere persona nel mondo.


Ecco qualche suggerimento a titolo di esempio ma non certamente esaustivo di ciò che potresti fare.

1. Pensa prima agli altri – alle persone care, agli amici, ai più poveri –perché il bene che fai agli altri si riflette su te stesso moltiplicato per cinque o per dieci volte almeno.

2. Dedica cinque o dieci minuti al giorno alla meditazione o alla preghiera. Trova la concentrazione, il ritmo costante del respiro. Ti sentirai rigenerato.

3. Mangia bene. Il cuore è il luogo dove materia e anima si incontrano. Le sue cellule e le sue membrane meritano di essere nutrite come meglio tu possa. Alimentalo con pensieri di gioia, di amicizia, di amore. Se ti senti giù, metti in pratica quanto suggerito al punto 2, o salta al successivo punto 5.

4. Esercita il tuo cuore ma non lo stressare. Dedica mezz’ora al giorno ad esercizi aerobici: contatta la palestra dove solitamente ti alleni per poter avere una scheda di esercizi personalizzata da svolgere a casa fino al termine delle restrizioni oppure, se non hai nessuno di riferimento, utilizza l’applicazione Nike Training. Appena sarà possibile dedicati a qualche passeggiata tra i boschi e le montagne che sono i luoghi del cuore.

5. Dormi bene e a lungo. Rilassati con una lettura prima di dormire e cerca di evitare il più possibile l’inquinamento luminoso da smartphone o da computer nelle ore che precedono il sonno. Se fatichi a dormire ci sono splendidi rimedi naturali che ti possono aiutare.

6. Onora la luce del sole osservando l’alba che sorge o il giorno che muore. La luce naturale è un rimedio portentoso poiché contiene in sé tutte le frequenze luminose. Abbandonarsi alla luce del sole quando è più vicino all’orizzonte ristabilisce il funzionamento ottimale del nostro organismo a partire proprio dal cuore. 

Così facendo, l’io che abita nel tuo cuore si prenderà al meglio cura della sua casa. La sua manifestazione terrena, tu come persona, esprimerà nuove emozioni e pensieri inediti, sonno profondo e sogni conciliatori del tuo benessere. Apparirai a te stesso e agli altri in una veste luminosa e splendente di vita.

Buon Natale

Il team delle Farmacie Kerix

Topics

Migliora te stesso per ottenere di più 

Scopri le guide Kerix Lab!

Inserisci i tuoi dati per visualizzare tutte le guide realizzate e scarica gratuitamente quelle di tuo interesse!
  • LIVE FOREVER: come evitare i quattro killer e prendersi cura, oggi, della propria longevità
  • BIOHACKING E LONG COVID: cos’è e come ridurre gli effetti del Long Covid
  • IL BIOHACKING SECONDO KERIX: strategie di biohacking per vivere al meglio



    Acquisite le informazioni fornite da Farmacia Kerix ai sensi dell’articolo 13 del GDPR, l’Utente – dichiarando di essere maggiorenne o di avere almeno 16 anni

    Scarica la guida!

    Live Forever. Come evitare i quattro killer e prendersi cura, oggi, della propria longevità.



      Acquisite le informazioni fornite da Farmacia Kerix ai sensi dell’articolo 13 del GDPR, l’Utente – dichiarando di essere maggiorenne o di avere almeno 16 anni